Stato di Mozilla

Domande frequenti:

Quali sono i principali progetti relativi a Mozilla in programma per il prossimo anno? Come pensate di influenzare il mercato?

Il browser web Firefox è e continuerà a essere una leva essenziale per far progredire Internet e gli obiettivi di Mozilla.

Firefox OS è il sistema operativo mobile di Mozilla interamente basato su HTML5. Oggi il 50% dei 2,3 miliardi di utenti online si collega a Internet utilizzando principalmente un dispositivo mobile e le previsioni dicono che questa percentuale è destinata ad aumentare. Con Firefox OS, Mozilla ha colto la sfida di sviluppare e supportare un Web basato su standard e completamente aperto che funga da piattaforma per l'innovazione. Abbiamo messo a punto le tecnologie e le API necessarie a fare del Web un'opzione ricca e percorribile e ora il nostro impegno va verso l'adozione di HTML5 quale piattaforma di riferimento per il segmento mobile.

Con il programma Mozilla Webmaker puntiamo a trasformare milioni di persone da utenti Web a creatori attivi in grado di costruire le esperienze Web del futuro. L'obiettivo è quello di definire i contorni di un pianeta che parli il linguaggio del Web attraverso strumenti e programmi di formazione che alimentino la creatività online.

Come misurate il successo?

Qui a Mozilla, il successo si misura in termini di quanto riusciamo a fare per migliorare il benessere generale del Web e far progredire gli interessi degli utenti e degli sviluppatori. È un successo quando creiamo prodotti che la gente ama, e quando le caratteristiche e le funzionalità che ci stanno a cuore vengono incluse anche nei prodotti della concorrenza. Ad esempio, consideriamo la recente introduzione in Google Chrome della funzione di antitracciamento, che siamo stati i primi a implementare, come un successo per Mozilla e per la sua missione.

Diversamente da alcuni nostri grandi concorrenti, Mozilla raggiunge il successo aiutando un crescente numero di utenti a operare delle scelte rispetto al software che preferisce usare, al livello di coinvolgimento che intende avere online e alla modalità con la quale contribuire per rendere Internet una dimensione migliore. Quando vediamo aumentare i collaboratori della comunità, le localizzazioni software e la competitività del mercato dei browser, ad esempio, sappiamo che stiamo compiendo dei passi avanti e che ci sarà crescita in queste aree.

A quanto ammonta il fatturato di Mozilla per il 2011?

Per il 2011 il fatturato consolidato di Mozilla (Mozilla Foundation e tutte le consociate) è stato pari a 163 milioni di dollari statunitensi (circa 128 milioni di euro), con un aumento del 33% rispetto ai 123 milioni (circa 97 milioni di euro) del 2010.

Da dove proviene il fatturato di Mozilla?

Gran parte del fatturato di Mozilla è il frutto delle funzionalità di ricerca ed e-commerce presenti in Firefox e supportate dai maggiori motori di ricerca nostri partner come Google, Bing, Yahoo, Yandex, Amazon, Ebay e altri ancora. Il fatturato di Mozilla tiene conto anche di ingenti donazioni e sovvenzioni di privati e aziende, contributi che stanno aumentando in maniera significativa, oltre che di altre forme di introiti da investimenti.

State considerando possibili partnership volte a diversificare il flusso di fatturato?

Al momento contiamo alcune partnership chiave e stiamo valutando nuove opportunità di accordo oltre a potenziali occasioni di guadagno. È nostro intento continuare a sviluppare prodotti vincenti che aiutino gli utenti a sfruttare tutta la ricchezza di Internet e siamo fiduciosi che questo ci darà la possibilità di identificare fonti di ricavi adeguate che rispondano ai nostri obiettivi da un lato e alle richieste dei nostri utenti dall'altro.

Alcuni progetti di Mozilla Foundation, come Collusion ad esempio, hanno ricevuto importanti donazioni da organizzazioni come la Ford Foundation.

E per quanto riguarda le partnership con i motori di ricerca?

Attualmente abbiamo una serie di accordi con altrettanti motori di ricerca a seconda dei mercati. Nel dicembre del 2011 abbiamo annunciato una nuova partnership con Google quale motore di ricerca predefinito per Firefox. Si tratta di un'estensione di almeno tre anni di un accordo preesistente con Google. I termini di natura commerciale sono soggetti a limitazioni di riservatezza e non possiamo pertanto renderli noti.

Qual è la situazione della vostra relazione commerciale con Bing?

Bing è un motore di ricerca incluso nelle versioni US di Firefox. L'accordo prevede la condivisione dei profitti sulla base del traffico inviato da Firefox verso il servizio di ricerca di Bing.

Che cosa è accaduto con Yandex? Ci sono aggiornamenti in merito?

Google è il motore di ricerca predefinito delle versioni russe di Firefox. Yandex resterà nella lista pre-installata di componenti aggiuntivi per la ricerca. Il cambio rientra nella strategia di rinnovamento intrapresa da Mozilla con Google, che fa di quest'ultimo il motore di ricerca predefinito.

Mozilla e Yandex continueranno a valutare possibili accordi su molti fronti, fra cui l'edizione personalizzata Yandex del browser Firefox e l'integrazione dei servizi di ricerca di Yandex in altre versioni locali.

Quale tipo di accordi commerciali avete attualmente nel segmento mobile?

Mozilla has announced a commercial partnership with Telefónica for Firefox OS. The specific terms of the agreement are subject to traditional confidentiality requirements. We are developing new partnerships with additional OEMs and operators, which will be announced in due course through 2012 and into 2013. We also have numerous arrangements with app publishers who will be included in Firefox Marketplace.

Quali previsioni avete in termini di contributo economico derivante da queste operazioni per il prossimo anno? E qual è il modello di business/di profitto contemplato?

Al momento non forniamo previsioni e proiezioni al riguardo. Ci focalizziamo sulla creazione e sulla proposta di offerte che rispondano alle esigenze di utenti, sviluppatori e operatori. Al contempo, continuiamo a valutare nuovi possibili modelli di profitto in grado di rispettare i nostri obiettivi e gli utenti.

Considerando la presenza di due attori di rilievo, cosa vi fa pensare di poter riuscire a entrare nel mercato degli smartphone?

Secondo Mozilla il Web è la migliore piattaforma per innovare, connettere, condividere e costruire il mondo che vogliamo. Con Firefox OS, Mozilla sta creando un sistema operativo interamente basato su standard Web aperti; HTML5 è una tecnologia in crescita, sempre più utilizzata dagli sviluppatori. Esiste poi un ecosistema di sviluppatori HTML5 già impegnati nella creazione di applicazioni per browser Web per desktop. Infine, sono moltissime le applicazioni AppStore e Android già sviluppate in HTML5.

Quanti operatori hanno aderito per supportare Firefox OS?

I primi dispositivi basati su Firefox OS saranno disponibili all'inizio del 2013 sui mercati dell'America Latina tramite Telefónica. Abbiamo anche annunciato il supporto per Firefox OS da parte di alcuni operatori di rete globali fra cui Deutsche Telekom, Etisalat, Smart, Sprint, Telecom Italia e Telenor, pertanto nel 2013 seguiranno molte novità rispetto a dispositivi e OS.

Con quali OEM (original equipment manufacturer) lavorerete?

TCL Communication Technology (che detiene il marchio Alcatel) e ZTE sono i partner principali per la realizzazione dei primi dispositivi basati su Firefox OS. Presto faremo altri annunci riguardanti gli OEM.

Quando prevedete il lancio negli Stati Uniti e in Europa?

I primi Open Web Device saranno lanciati sui mercati dell'America Latina a inizio 2013. Gli altri mercati devono ancora essere annunciati.

Qual è il modello di business per il mercato delle app?

Firefox Marketplace offrirà opportunità per la scoperta, distribuzione e monetizzazione e sarà personalizzabile dai partner. A Telefónica ad esempio forniremo capacità direct-to-bill integrate nel dispositivo nel caso in cui i proprietari di app store volessero fatturare direttamente ai clienti di Telefónica. Gli sviluppatori di app sono liberi invece di usare il proprio sistema di fatturazione. Maggiori dettagli in merito al funzionamento dei pagamenti sono disponibili nella Telefonica Marketplace Payments Guide.

Quali sono le vostre previsioni di crescita per il 2013 nei settori desktop, mobile, OS?

Al momento non forniamo previsioni e proiezioni al riguardo.