Mozilla

mozilla

Avviso sulla privacy del browser Firefox

Per Mozilla la privacy degli utenti è importante. L’informativa sulla privacy di Mozilla descrive il modo in cui Mozilla gestisce le informazioni che le vengono inviate da Firefox

Cose da sapere

  • Aggiornamenti del browser e dei componenti aggiuntivi

    Aggiornamenti del browser: una volta al giorno, Firefox invia le seguenti informazioni a Mozilla quando verifica la disponibilità di aggiornamenti del browser: informazioni sulla versione di Firefox, impostazioni della lingua, sistema operativo in uso e relativa versione. È possibile disattivare gli aggiornamenti seguendo queste istruzioni; tuttavia, così facendo, si è potenzialmente soggetti a vulnerabilità di sicurezza.

    La funzione di blocco dei componenti aggiuntivi di Firefox contatta Mozilla una volta al giorno per controllare le informazioni sui componenti aggiuntivi e verificare l’eventuale presenza di componenti aggiuntivi pericolosi. Queste informazioni includono, ad esempio: versione del browser, tipo e versione del sistema operativo, lingua corrente, numero totale di richieste, orario della richiesta più recente, orario del giorno o della notte, indirizzo IP ed elenco dei componenti aggiuntivi installati. È possibile disattivare gli aggiornamenti dei metadati in qualsiasi momento; tuttavia, così facendo, si è potenzialmente soggetti a vulnerabilità di sicurezza.

  • Snippet

    La pagina iniziale predefinita di Firefox (<about:home>) visualizza informazioni che riteniamo utili per gli utenti in uno spazio di piccole dimensioni posizionato sotto alla barra di ricerca. Chiamiamo questi elementi “snippet”. Almeno una volta al giorno, Firefox si collega a Mozilla per visualizzare nuovi snippet, se disponibili. Mozilla aggrega i dati relativi alla frequenza con cui si fa clic sugli snippet, il nome degli snippet, le impostazioni della lingua del browser e la versione di Firefox che si sta utilizzando.

    Per visualizzare snippet utili per gli utenti, Firefox invia ogni mese a Mozilla una richiesta con la posizione a livello di nazione, rilevata sulla base dell’indirizzo IP. Successivamente, reinviamo le informazioni sulla nazione a Firefox, che le memorizza localmente. Firefox, infine, sceglierà gli snippet da visualizzare in base alle informazioni sulla nazione memorizzate localmente.

  • L’analisi integrità di Firefox (FHR) è stata pensata per fornire informazioni sul livello di stabilità e prestazioni del browser oltre a suggerimenti di supporto in caso di problemi, quali arresti anomali frequenti o lentezza in fase di avvio. Mozilla raccoglie e aggrega i dati con quelli di altri utenti di Firefox e li rinvia al browser, per mostrare il modo in cui le prestazioni di Firefox cambiano nel tempo. Questi dati includono, ad esempio: dispositivi hardware, sistema operativo, versione di Firefox, componenti aggiuntivi (numero e tipo), cronologia di eventi del browser, rendering, ripristino di sessioni, durata delle sessioni, da quanto tempo esiste il profilo in uso, numero degli arresti anomali e delle pagine. L’analisi FHR non invia a Mozilla gli URL visitati.

    Utilizziamo i dati inviati mediante FHR per fornire agli utenti le funzionalità dell’analisi FHR, come la capacità di analizzare e affrontare problemi di prestazioni del browser. Utilizziamo inoltre ciò che apprendiamo dai dati dell’analisi FHR per migliorare Firefox. È possibile in qualunque momento disattivare la condivisione dei dati.

  • Sicurezza

    Firefox controlla automaticamente l’eventuale presenza di pagine web dannose o contraffatte, componenti aggiuntivi danneggiati e certificati SSL rilasciati da terzi.

    Certificati di siti web sicuri: ogni volta che si visita un sito web sicuro (come "https"), Firefox ne verifica il certificato. Questa procedura può comportare la comunicazione con un provider di stato di terze parti specificato dal certificato. Firefox invierà alla terza parte le informazioni che identificano il certificato del sito. È possibile modificare le preferenze; tuttavia, disattivando la funzione di verifica online, Firefox non sarà in grado di confermare l’identità del sito web che si sta visitando. Disattivando questa funzione, si aumenta il rischio di intercettazione delle informazioni private. Se si incontra una connessione non affidabile, è possibile anche decidere di inviare a Mozilla i certificati associati.

    Protezione Firefox da attacchi e contraffazioni: circa due volte all’ora, Firefox scarica gli elenchi SafeBrowsing di Google per aiutare a bloccare l’accesso a siti e download dannosi o contraffatti (l’informativa sulla privacy di Google si trova all’indirizzo https://www.google.com/policies/privacy/). Per i file eseguibili scaricati che non appaiono in questi elenchi, Firefox può inviare al servizio SafeBrowsing alcuni metadati, inclusi gli URL associati al file scaricato. Consultare https://support.mozilla.org/it/kb/funzione-protezione-phishing-malware per ulteriori informazioni o per disattivare Safe Browsing. Disattivando queste funzioni Firefox non potrà segnalare siti web e file scaricati potenzialmente dannosi o contraffatti.

  • Le statistiche d’uso, o "telemetria", sono una funzione di Firefox che invia a Mozilla statistiche su uso, prestazioni e reattività delle funzioni di interfaccia utente, memoria e configurazione hardware. Anche l’indirizzo IP dell’utente viene raccolto quale parte di un registro web standard. Le statistiche d’uso sono trasmesse utilizzando una connessione SSL e ci aiutano a migliorare le future versioni di Firefox. Una volta inviate a Mozilla, le statistiche d’uso vengono aggregate e rese disponibili a una vasta gamma di sviluppatori, inclusi dipendenti di Mozilla e collaboratori pubblici. Se la telemetria è abilitata, alcuni esperimenti a breve termine possono raccogliere informazioni sui siti visitati.

    Questa funzione è attivata per impostazione predefinita nelle build Nightly, Aurora e Beta di Firefox per aiutare gli utenti a fornire commenti a Mozilla. Nella versione “release” di Firefox, questa funzione è disattivata per impostazione predefinita.

    Per ulteriori informazioni sulla telemetria, e su come attivarla o disattivarla, consultare questa pagina.

  • Riquadri

    I riquadri sono una funzione di Firefox visualizzata quando si apre una nuova scheda. Per fornire questa funzione, Firefox invia a Mozilla dati relativi ai riquadri, quali numero di clic, visualizzazioni, l’indirizzo IP, le informazioni sulla lingua corrente e i dati specifici sui riquadri (ad es. posizione e dimensioni della griglia). In Firefox Beta, alcuni esperimenti di telemetria a breve termine (vedere sopra) sui riquadri possono raccogliere informazioni sui domini normalmente visitati.


  • Sincronizzazione: Firefox Sync è un servizio che consente di sincronizzare i segnalibri, la cronologia di navigazione, le password e le impostazioni di Firefox su diversi dispositivi. Se si utilizza il servizio di sincronizzazione, è possibile consultare l’informativa sulla privacy di Firefox Sync.

  • Servizi di geolocalizzazione: Firefox dispone di una funzione che consente ai siti di rilevare la posizione dell’utente (ad es. per permettere a questi siti di mostrare la posizione corrente su una mappa). Se un sito richiede la posizione, Firefox chiederà l’autorizzazione dell’utente prima di determinarla e condividerla. Per determinare la posizione Firefox può utilizzare diversi strumenti, quali le funzioni di geolocalizzazione del sistema operativo, le informazioni sulle reti Wi-Fi e ripetitori per reti cellulari, o l’indirizzo IP. Calcolare la posizione approssimata implica l’invio di alcune di queste informazioni al servizio di geolocalizzazione di Google, che ha una propria informativa sulla privacy.

  • Componenti aggiuntivi: Firefox offre una pagina Esplora nel Gestore componenti aggiuntivi che presenta componenti aggiuntivi popolari e visualizza consigli personalizzati in base ai componenti già installati. Per visualizzare i consigli personalizzati, Firefox invia informazioni a Mozilla, incluso l’elenco dei componenti aggiuntivi installati, informazioni sulla versione di Firefox e indirizzo IP. Questa comunicazione avviene solo quando l’area Esplora è aperta e può essere disattivata seguendo queste istruzioni. Il Gestore dei componenti aggiuntivi di Firefox dispone di un campo di ricerca in cui si possono inserire delle parole chiave per eseguire ricerche; Mozilla raccoglie queste ricerche mediante parole chiave, oltre a informazioni sulla versione di Firefox, la lingua corrente e il sistema operativo in uso, per mostrare i consigli.