Diventa un esperto del Web

La serie di guide “Diventa un esperto" rappresenta una sorta di libretto di istruzioni per Internet. Qui potrai approfondire le tue conoscenze e ricevere suggerimenti direttamente dai programmatori e dagli esperti Mozilla.

Poniti queste domande

  1. Quando navighi controlli sempre che la connessione sia protetta? Sei in grado di riconoscere una connessione sicura?

  2. Proteggi le tue informazioni online con la stessa cura con cui proteggi i tuoi oggetti più cari?

  3. Quante password usi? Quand’è stata l’ultima volta che le hai cambiate?

Che cos’è la sicurezza online?

Anche se può sembrare un concetto complicato, “sicurezza online” significa semplicemente proteggere te stesso e le tue informazioni personali sul Web. È impossibile prevenire ogni minaccia, online come nel mondo reale. Tuttavia si possono ridurre al minimo i rischi con un pizzico di consapevolezza e buon senso.

Questo video (in inglese) realizzato da Nova Labs per la PBS, il network pubblico statunitense, fornisce informazioni di base sulla sicurezza online.

Le tre minacce

La protezione inizia dal saper riconoscere i pericoli. Queste sono, in breve, le tre più comuni minacce alla sicurezza online:

Manipolazioni

I pirati informatici usano ogni genere di espediente per carpire informazioni personali e sfruttarle per i loro fini. Tra i loro trucchi troviamo il phishing (ad esempio contraffare le email di un servizio bancario per convincerti a inviare le tue informazioni personali), lo spam (o posta indesiderata), la violazione di account e, non ultima, la classica email da parte del principe nigeriano, anche conosciuta con il nome di “419 scam” (truffa 419) o in italiano “truffa alla nigeriana”. Di fronte a queste truffe un po’ di sano scetticismo è in genere l’arma migliore.

Metti alla prova le tue conoscenze sul phishing

Malware

Virus, worm, trojan… Questi programmi piccoli e insidiosi vengono sviluppati allo scopo di infettare i dispositivi per causare guasti, rubare informazioni personali, spiare le azioni dell’utente e propinargli pubblicità indesiderata. Per evitare di scaricare malware la regola d’oro è prestare attenzione a dove si fa clic.

Attacchi informatici al computer e alla rete

I siti e le reti Internet sono vulnerabili a una vasta gamma di attacchi, dai più semplici fino a varianti estremamente sofisticate. Tra le minacce elencate questa è la più difficile da prevenire, ma ciò non significa che tu non possa frapporre qualche barriera in più tra te e chi ti vuole attaccare.

Costruisciti una rete di sicurezza

Di seguito trovi le misure di sicurezza online raccomandate dagli esperti Mozilla.

Attento a dove vai

Il primo e più importante suggerimento che possiamo darti è, molto semplicemente, quello di prestare estrema attenzione alla pagina su cui ti trovi e all’operazione che stai svolgendo ogni volta che fai un clic.

Fidati del tuo istinto

Se un link o un download ti sembrano sospetti, probabilmente è meglio lasciarli perdere. Installa programmi unicamente da fonti verificate e non fare clic su nessun elemento che sembri anche lontanamente sospetto, neanche se pensi di conoscerne la fonte.

Stai in guardia nei luoghi pubblici

Ogni volta che accedi a Internet da una rete Wi-Fi pubblica ti esponi al rischio che le tue attività online vengano intercettate da malintenzionati, in parte o completamente. Per questo è consigliabile evitare ogni operazione che riguardi dati sensibili quando navighi in un luogo pubblico. E prima di condividere una qualsiasi informazione online, è sempre bene fermarsi un attimo a pensare se possa renderti vulnerabile in qualche modo.

Serra bene porte e finestre

La protezione migliore contro la stragrande maggioranza delle minacce sul Web rimane un corretto utilizzo delle password.

Scegli PIN e password complessi

Qui troverai alcuni suggerimenti raccolti dagli esperti Mozilla per creare password efficaci per ogni dispositivo e account. E prendi l’abitudine di cambiare le password almeno una volta all’anno.

Non utilizzare la stessa password dappertutto

Useresti la stessa chiave per la porta di casa, l’auto e la cassetta di sicurezza? Non crediamo proprio. Piuttosto tieni traccia di tutti i tuoi dati di accesso con uno strumento di gestione password.

Sfrutta l’autenticazione in due passaggi

Per una protezione ancora maggiore puoi impostare l’autenticazione in due passaggi sugli account che offrono questa opzione. Ulteriori informazioni.

Casi di emergenza

Ecco la corretta procedura da seguire se sospetti che il tuo account sia stato compromesso.

Prevenire è meglio che curare

Gli aggiornamenti software sono un po’ come il cambio dell’olio: al momento sembrano una scocciatura, ma nel lungo periodo evitano disagi ben peggiori. È importante aggiornare regolarmente app e dispositivi per godere sempre delle più recenti e complete misure di sicurezza implementate dagli sviluppatori.

Installa un sistema di sicurezza

Ora che hai appreso le basi, puoi attivare l’allarme. I seguenti programmi prevengono e combattono le “sorprese” informatiche.

Programmi antivirus

Non saranno infallibili ma rappresentano un buon inizio. Eccone un paio gratuiti:

Componenti aggiuntivi per Firefox

Questi componenti aggiuntivi possono aiutarti a identificare l’origine di un link prima di farci clic sopra:

  • Long URL please — è in grado di sostituire la maggior parte degli URL brevi con quelli originali, così da mostrarti la loro effettiva destinazione
  • URL Tooltip — consente di visualizzare la destinazione di un link semplicemente passandoci sopra con il cursore

Condividi le tue conoscenze sulla sicurezza online

La chiave per la sicurezza online di noi stessi e degli altri è parlare dell’argomento, diffondere le nostre conoscenze e i nostri trucchi, rimanere sempre all’erta. Mantieni viva la conversazione nella tua comunità, sui social media, a casa e, perché no, magari anche nella zona Wi-Fi pubblica dell’aeroporto.

  1. Quante password usi online? Condividi su Twitter

  2. Quali sono i trucchi con cui ti proteggi online? Condividi su Twitter

  3. Su una scala da 1 a 10, quanto ti senti sicuro online? Riconosci sempre se una situazione è sicura o meno? Condividi su Twitter