Quanto è importante per te la privacy?

Prima di addentrarci nella comprensione della privacy e segnalare alcuni dei nostri strumenti e suggerimenti preferiti in materia, prova a chiederti quanto sia importante per te la privacy. Se finora non hai mai riflettuto molto su questo argomento, la risposta potrebbe sorprenderti.

91% La percentuale di adulti convinta che i consumatori non abbiano più il controllo sulla gestione fatta dalle aziende dei propri dati personali *

61% Afferma di voler fare di più per proteggere la propria privacy *

* (statistiche raccolte da Pew Research Internet Project)

Comprendere la privacy

Indubbiamente Internet mette a disposizione innumerevoli modi per connetterci e condividere, ma d’altro canto può anche rendere disponibili i nostri dati personali ad altri soggetti. Comprendere come funziona la privacy sul Web è il passo più importante per essere in grado di mantenerne il controllo.

“Ma io non ho nulla da nascondere”

Questa è un’errata percezione molto comune, ma la verità è che ognuno di noi ha cose che non vuol far conoscere a tutti. È per questo motivo che utilizziamo password e codici PIN per proteggere i nostri conti bancari, gli account di posta e i nostri profili sui social media. Se sei interessato e vuoi saperne di più, guarda la presentazione di Glenn Greenwald su TED, intitolata “Why Privacy Matters” (Perché la privacy conta).

Guarda “Why Privacy Matters” (sottotitoli in italiano)
GUARDA “WHY PRIVACY MATTERS” (SOTTOTITOLI IN ITALIANO)

Punta un riflettore su chi ti tiene d’occhio

Un altro punto importante per la comprensione della privacy online è conoscere chi sono i soggetti che ti stanno tracciando. Se sei un utente Firefox, assicurati di dare un’occhiata a Lightbeam. Si tratta di un semplice e ingegnoso componente aggiuntivo in grado di rivelare la natura profonda del Web odierno, incluse alcune parti che non sono chiare all’utente medio.

Ulteriori informazioni su Lightbeam

Che cosa puoi fare

Per consentirti di avere il pieno controllo sulla tua privacy, Mozilla ha dotato Firefox di alcuni strumenti specifici. Anche se non sei un utente di Firefox, ci sono alcune cose molto semplici che puoi fare per avere il controllo sui tuoi dati personali online.

Un modo semplice con cui chiunque può tutelare la propria privacy

Il sito Stay Safe raccoglie diverse guide che possono tornare utili, con suggerimenti per l’utilizzo dei social network e dei dispositivi mobile e delle guide di riferimento per aggiornare le impostazioni di privacy sui servizi online che la maggior parte di noi utilizza quotidianamente.

Avvia la discussione

Consentire alle persone di mantenere il pieno controllo sulla propria vita online è uno dei punti essenziali della missione di Mozilla — è alla base dei nostri principi ed è uno dei motivi per cui vogliamo che tutti diventino più consapevoli in materia di privacy. Se ritieni di essere già un esperto in materia, condividi le conoscenze apprese leggendo questo sito con amici e familiari. Semplice come iniziare una conversazione.

Di seguito alcune domande che puoi porre per cominciare:

  1. Quando pensate alle vostre vite online, quanto ritenete sia importante la privacy? E perché?

  2. Quanto pensate di sapere sui soggetti che hanno accesso ai vostri dati personali online (inserzionisti, aziende, governi, ecc.)?

  3. Come proteggete e gestite i vostri dati personali sui social network? E sul cellulare?

Spargi la voce